Ultimi argomenti
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Integrazione dei RAPPRESENTANTI DEI GENITORI DELLA SCUOLA PRIMARIA XXV APRILE a sostegno della MOZIONE

Andare in basso

Integrazione dei RAPPRESENTANTI DEI GENITORI DELLA SCUOLA PRIMARIA XXV APRILE a sostegno della MOZIONE

Messaggio  Helga Gheller il Ven Mar 13, 2009 5:35 pm

Integrazione dei RAPPRESENTANTI DEI GENITORI
DELLA SCUOLA PRIMARIA XXV APRILE
a sostegno della mozione del Collegio dei Docenti
del 3° Circolo di Bassano del Grappa

Noi genitori rappresentanti di classe della scuola primaria XXV APRILE
riuniti nell’assemblea di interclasse del 17 novembre 2008 condividiamo, facendola nostra, la mozione approvata dal Collegio dei Docenti Straordinario del 28 ottobre 2008 in merito ai provvedimenti varati dal decreto legge n. 137 del 1 settembre 2008
ed esprimiamo il nostro convinto consenso in merito al contenuto della sintesi:
“Perché non siamo d’accordo con la riforma Gelmini”
del 28 ottobre 2008 a firma degli “ Insegnati del 3° Circolo Didattico”.
Noi genitori, rappresentanti di classe, riteniamo che non sia ancora stata sufficientemente esplicitata la strategia complessiva del provvedimento.
Inoltre risultano ancora poco chiare le scelte rispondenti alle diverse problematiche poste dagli scenari nei quali la scuola deve oggi operare,
giocando un ruolo fondamentale per la crescita sociale e culturale,
tanto dei nostri figli, quanto di tutto il sistema paese.
Crediamo sia non più eludibile chiarire quale tipologia di sistema formativo si voglia attuare, quale rapporto e interazione si stia configurando fra il sistema formativo,
il sistema sociale e i cittadini.
Riteniamo che la forte riduzione di risorse economiche e di personale prevista e programmata fino al 2012, sia difficilmente, in assenza di politiche di sostegno
e di razionalizzazione “vere” e “meditate”,
in grado di generare “da sola” un miglioramento della qualità dell’offerta formativa.
Riteniamo inoltre che, a differenza di quanto da anni i Governi fanno e questo più degli altri, piuttosto che ragionare sul come spendere meno,
sia più utile e produttivo ragionare su come spendere e distribuire meglio le risorse esistenti.
Per fare ciò è necessario un coinvolgimento reale di tutti i soggetti interessati ad una vera riforma della scuola, a partire dagli insegnati, dagli studenti,
dai genitori per arrivare al Parlamento ed a tutte le forze che lo compongono.
Noi genitori crediamo che solo in questo modo si possa garantire quella visione di sistema che dovrebbe ispirare qualsiasi riforma che ambisca ad essere fondamento
per successivi sviluppi e non piuttosto una semplice operazione di “finto” risparmio.


I RAPPRESENTANTI DEI GENITORI DELLA SCUOLA PRIMARIA XXV APRILE
di Bassano del Grappa.

Helga Gheller

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 27.10.08

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum